Villanova del Battista

Tenta strangolare moglie davanti figlie

Al termine dell'ennesima gratuita aggressione, ha tentato di strangolare la moglie, davanti alle due figlie di pochi anni. Un 38enne di nazionalità ucraina è stato arrestato dai Carabinieri a Grottaminarda (Avellino). I militari sono intervenuti in casa della coppia dopo essere stati chiamati dalla donna, anche lei ucraina, che era riuscita a divincolarsi e a fuggire in strada. Evidenti sul suo corpo i segni dell'aggressione, culminata dopo una lite per futili motivi. La vittima ha denunciato i continui maltrattamenti e violenze che è stata costretta a subire nel tempo. L'uomo, che ha precedenti per reati contro il patrimonio e droga, dovrà rispondere di maltrattamenti in famiglia. Per lui sono stati disposti gli arresti domiciliari presso familiari che risiedono a Giugliano in Campania (Napoli). (ANSA).

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie