Braccianti morti:feriti gravi ma stabili

Sono gravi ma stabili le condizioni dei 4 braccianti agricoli, tutti extracomunitari, rimasti feriti nell'incidente stradale avvenuto ieri tra Castelluccio dei Sauri ed Ascoli Satriano. I quattro sono ricoverati negli Ospedali Riuniti di Foggia. Non sono in pericolo di vita. Il quinto ferito, il conducente del tir carico di pomodori che si è scontrato con il furgone sul quale viaggiavano i braccianti agricoli coinvolti nell'incidente, ha riportato ferite lievi. Intanto sono state identificate tre delle 4 persone morte nell'incidente: Amadou Balde, di 23 anni, della Guinea; Ceeay Aladje, gambiano, di 20 anni, e Moussa Kande, di 27. Un quarto migrante non è stato ancora identificato. Le vittime, tutti braccianti che tornavano dal lavoro nei campi, non avevano indosso i documenti. Indagini sono in corso per stabilire la dinamica dell'incidente e per verificare se le persone a bordo del furgone fossero regolarmente assunte o invece vittime del fenomeno del caporalato che attraversa le campagne del Foggiano

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Villanova del Battista

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...